Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) per le pagine dei negozi e delle inserzioni

L'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è un processo importante che può aiutare a migliorare la visibilità del tuo negozio e le inserzioni degli articoli nei risultati dei motori di ricerca per siti come Google, Bing, Yahoo, come anche la ricerca di Etsy.  

Il fine ultimo di un motore di ricerca è aiutare una persona a trovare quello che sta cercando, ma la SEO può sembrare complicato. I motori di ricerca modificano spesso cosa e come i risultati vengono visualizzati in una ricerca. Non c'è un modo per garantire che il tuo negozio apparirà in cima ai risultati di ricerca di una pagina. Tuttavia, ci sono delle buone pratiche che puoi utilizzare per migliorare l'ottimizzazione per i motori di ricerca del tuo negozio.

Vai a una sezione:

I tipi di SEO su Etsy

Esistono due tipi principali di SEO su Etsy che dovresti conoscere: 

  • SEO di Etsy: riguardante le ricerche su Etsy.com. Maggiori informazioni sono contenute nella nostra Guida definitiva alla ricerca di Etsy.
  • SEO di Google: riguardante le ricerche su Google. 

Sebbene intorno al mondo vengano utilizzati altri motori di ricerca, Google è di gran lunga quello più utilizzato. L'ottimizzazione per le ricerche di Google può aprire le porte a un vasto pubblico di potenziali acquirenti che potrebbero essere interessati agli articoli che metti in vendita. 

In questo articolo ci concentreremo sui modi in cui puoi migliorare la SEO di Google. 

Come iniziare

Prima di iniziare l'ottimizzazione del negozio e delle pagine delle inserzioni per Google, ecco due cose da considerare: 

Pensa a ciò che rende il tuo prodotto un prodotto eccezionale

Offrire qualcosa di unico, interessante e desiderabile è il primo passo per attirare acquirenti. Dai un'occhiata agli articoli presenti nel tuo negozio e rifletti su ciò che rende il tuo negozio e i tuoi articoli differenti rispetti a quelli di un altro venditore. Questa operazione si rivelerà utile per scrivere le descrizioni del tuo negozio e dei tuoi articoli.  

Maggiori informazioni su come creare una stupefacente pagina dell'inserzione. 

Pensa alle parole chiave

Un passaggio critico nel miglioramento dell'ottimizzazione per i motori di ricerca del tuo negozio è trovare le parole migliori per descrivere il tuo negozio e le tue inserzioni. Pensa come un acquirente: quali parole utilizzeresti per cercare i tuoi prodotti o il tuo negozio? L'esercizio di selezionare le parole chiave è utile anche quando scegli i tag per le inserzioni dei tuoi articoli, che aiutano i tuoi articoli ad apparire nelle ricerche di Etsy.

Ulteriori consigli sulla scelta delle parole chiave.

Come ottimizzare le pagine di un negozio Etsy

Quattro elementi importanti per la SEO delle pagine di un negozio Etsy sono: titolo, descrizione, immagini e video, e le condizioni di vendita. 

Il titolo del negozio appare sotto al nome del negozio nella pagina Home del negozio Non può essere più lungo di 55 caratteri.

Utilizza il titolo del negozio per descrivere brevemente il tuo negozio e gli articoli che vi metti in vendita. Ciò può aiutare Google a comprendere meglio che tipo di prodotti vengono messi in vendita nel tuo negozio. 

La descrizione del negozio appare sotto al nome del negozio nella pagina Home. Utilizzala  per evidenziare la tua esperienza e condividere la tua storia. Approfondisci la storia della tua attività, il processo creativo e gli anni di esperienza. A Google piace vedere la tua competenza e affidabilità come venditore, ed è importante anche per i potenziali acquirenti. 

Per modificare la descrizione del negozio:

  1. Vai su Gestione negozio, quindi seleziona il nome del tuo negozio sotto a Canali di vendita
  2. Seleziona Modifica negozio.
  3. Seleziona Modifica accanto al testo sotto il nome del tuo negozio e inserisci la nuova descrizione. 
  4. Salva le tue modifiche

Aggiungi immagini e video al tuo negozio. Puoi aggiungere video e fino a 5 immagini nella sezione Profilo del negozio. Prendi in considerazione l'idea di mettere in evidenza il tuo spazio di lavoro, il processo o la gamma di prodotti. 

Inserisci il maggior numero di informazioni possibili nella sezione delle condizioni di vendita. Includi informazioni su spedizione, opzioni di pagamento, resi e cambi. Queste informazioni non sono utili solo in funzione della SEO, ma anche gli acquirenti prenderanno in considerazione le tue condizioni di vendita sui resi e i cambi quando cercheranno di acquistare un prodotto. 

Come ottimizzare le inserzioni Etsy

I quattro elementi importanti per la SEO delle pagine delle inserzioni Etsy sono: titolo, descrizione, immagine e video. Maggiori informazioni su come aggiungere un video ad un'inserzione. 

Qui di seguito spiegheremo perché questi elementi sono importanti e come puoi usarli al meglio.

Il titolo dell'articolo viene usato per creare il titolo della pagina dell'inserzione. I motori di ricerca mostrano solo i primi 50 o 60 caratteri per il titolo di una pagina, quindi posiziona le parole chiavi più importanti davanti a tutte le altre.  

Descrivi il tuo articolo chiaramente nella parte iniziale del titolo dell'articolo. Il tuo titolo dovrebbe suonare naturale, e un acquirente che vede il titolo su Google dovrebbe essere rapidamente in grado di leggerlo e comprenderlo. 

Utilizza le parole chiave che ritieni possano essere utlizzate da un acquirente nella ricerca, ma cerca di evitare di ripetere di continuo le stesse frasi. Questo potrebbe essere interpretato come "keyword stuffing" (imbottitura di parole chiave), ovvero quando una pagina viene caricata con parole chiave per manipolare il posizionamento di un sito. Il "keyword stuffing" potrebbe avere un effetto negativo sul rendimento della pagina dell'inserzione in Google.

I motori di ricerca prendono in considerazione il contenuto dell'intera pagina. Assicurati di descrivere bene il tuo articolo, fornendo informazioni dettagliate riguardanti l'articolo. 

Descrivi chiaramente il tuo articolo nella prima frase della tua descrizione. Una persona dovrebbe essere in grado di leggere la prima frase e capire immediatamente cosa vendi. Utilizza parole chiave che ritieni possano essere usate dagli acquirenti per trovare il tuo articolo nelle ricerche.

Quindi, approfondisci la descrizione del tuo articolo. Includi le informazioni riguardanti le varianti che offri (come materiali e colori), le opzioni di personalizzazione e altro. Evidenzia ciò che rende unico il tuo prodotto e descrivi i suoi principali punti di forza. 

Prova a pensare in questi termini: cosa vorresti sapere se stessi considerando di acquistare l'articolo? Fornisci le informazioni che rispondono a tali domande.

Le immagini sono estremamente importanti nella ricerca di Google. Le persone utilizzano "Google Images" per trovare i prodotti, e le immagini di alta qualità hanno il potenziale di invogliare un utente a fare clic sulla pagina della tua inserzione. 

Aggiungi diverse immagini del prodotto che mostrino le diverse varianti del tuo articolo o i diversi modi in cui può essere utilizzato. Maggiori informazioni su come scattare delle foto fantastiche per le inserzioni. 

Non dimenticare di aggiungere "alt text" o testi alternativi descrittivi per ciascuna immagine. I testi alternativi o alt text aiutano a descrivere le immagini per le persone con disabilità visive ed è importante anche per la SEO. Un testo alternativo accurato aiuta Google a comprendere meglio cosa contiene l'immagine, che di conseguenza aiuta la tua pagina ad apparire nelle ricerche basate sulle immagini.

Quando scrivi un testo alternativo, descrivi in modo chiaro e accurato cosa è rappresentato nella foto. Considera la possibilità di includere informazioni come il colore, la consistenza e il materiale. 

Puoi aggiungere un testo alternativo all'immagine dell'inserzione passando il mouse sopra la foto e facendo clic sull'icona della matita.

Aggiungi un video per ciascuna inserzione, se possibile. Non solo i video sono un ottimo modo per dare vita ai tuoi prodotti, ma potrebbero aumentare la tua visibilità su Google. Tali video possono anche apparire nella scheda di ricerca Google Video.

Maggiori informazioni su come aggiungere informazioni all'inserzione. 

I motori di ricerca preferiscono mostrare i risultati che sono pertinenti e interessanti. Il numero e la qualità dei backlink (noti anche come "link in-bound") a una pagina possono mostrare a Google che contiene contenuti utili e interessanti. 

L'ideale sarebbe avere persone che scrivano online a proposito del tuo negozio e delle tue inserzioni, e che includano anche i link delle tue pagine Etsy. Ciò aiuta i motori di ricerca a sapere che le persone sono interessate ai tuoi contenuti.

Considera la possibilità di costruire collegamenti al tuo negozio Etsy dal tuo sito web, dal tuo blog personale, dalle pagine dei social media, ma evita di acquistare link di posizionamento. Collaborare con agenzie di terze parti per acquistare e creare link può influire negativamente sul tuo posizionamento su Google.  

Assicurati di consultare il Manuale del venditore per scoprire di più sulla SEO

 

Dove ottenere maggiori informazioni sulla SEO su Etsy

Sehai ulteriori domande su come migliorare la SEO del tuo negozio:

Questo articolo non è sponsorizzato o avvallato da Google. Google e altri marchi citati in questo articolo sono marchi dei rispettivi proprietari. Queste informazioni forniscono una panoramica a solo scopo esplicativo, sono soggette a modifiche nel tempo e non rappresentano una consulenza legale. Non sono intese a creare, e la loro ricezione non costituisce, un effettivo rapporto con un consulente o libero professionista. Gli autori, Etsy Inc. ed Etsy Ireland UC declinano ogni responsabilità per eventuali perdite, danni o azioni legali che possano insorgere o essere collegati all'uso o all'affidabilità di questi materiali.

Questo ha risolto il problema?
Perché questo articolo non è stato utile? (seleziona tutto ciò che è pertinente)

Grazie per il tuo feedback!

Hai altre domande?

Contatta l'assistenza