Le categorie delle inserzioni per i venditori

Quando si mette in vendita un articolo, si sceglie a quale categoria appartiene. Gli acquirenti possono ordinare le loro ricerche sulla base di queste categorie.

Gli obiettivi del venditore sono:

  • Descrivere l'articolo il più accuratamente possibile.

  • Essere chiaro e scegliere la categoria in base a quello che l'artcolo è. Ad esempio:

    • È un vestito?
    • È un articolo per la casa?
    • È un giocattolo?

Come sono organizzate le categorie

Le categorie sono organizzate quanto più possibile sulla base di quello che un articolo è, e non in base a che cosa serva o di che cosa sia fatto.

Ad esempio, prendiamo una tazza vintage a tema natalizio: 

  • Anche se si tratta di un articolo natalizio, è pur comunque una tazza, quindi va in Articoli per la casa e stile di vita > Cucina e sala da pranzo > Bicchieri e accessori da bar > Bicchieri e recipienti per bere.

Ecco l'aspetto che dovrebbe avere la pagina per aggiungere o modificare un'inserzioe:

Monosnap_2018-04-23_10-08-53.png

 

Dove trovare un elenco delle categorie

Comprendiamo bene che potrebbe risultare complicato trovare la categoria giusta con tutte queste nuove opzioni! È per questo motivo che ne conserviamo una versione di testo aggiornata qui

Se incontrassi dei problemi nel trovare quello che cerchi su questa pagina:

  • Prova ad utilizzare Ctrl + F e con la tastiera scrivi il nome di ciò che stai cercando.

  • Se ancora non riesci a trovarlo, prova con dei sinonimi o con un termine più generale che descriva l'articolo.

  • Puoi anche sfogliare la sezione che ritieni si adatti meglio al tuo articolo per trarne delle idee.

Se non riesci a trovare una locazione per il tuo articolo, inseriscilo in una categoria più generale in cui desideri che il tuo articolo sia incluso e quindiinviaci il tuo suggerimento per proporci un cambiamento di termine di categoria.

Come funziona per gli acquirenti

Dal punto di vista del venditore, cerchiamo di specificare il meglio possibile di che articolo si tratta. Dal punto di vista dell'acquirente, preferiamo che questi non si trovi a dover registringere la sua ricerca a sottocategorie estremamente specifiche che contegono solo pochi articoli.

Ciò potrebbe significare che la sottocategoria alla quale appartiene il tuo articolo non dispone ancora di abbastanza articoli da essere mostrata all'acquirente. Non preoccuparti! Il tuo articolo verrà comunque mostrato automaticamente all'acquirente all'interno della categoria principale della sezione che scegli.

Ad esempio, se costruissi degli aquiloni, inseriresti il tuo articolo in:

  • Giochi e giocattoli > Sport e attività ricreative all’aperto > Aquiloni e girandole > Aquiloni

Al momento, ci sono solo pochi aquiloni in vendita sul sito, quindi non necessitano di un'intera sezione. Di conseguenza, l'acquirente potrà inoltrarsi solo fino alla sottocategoria Aquiloni e girandole.

Tuttavia, è possibile che la prossima stagione un maggior numero di persone cominceranno a costruire aquiloni e a venderli su Etsy, dal momento che questo tende ad essere un articolo stagionale. A quel punto, la categoria in questione diventerà visibile anche all'acquirente.

In quei casi in cui gli acquirenti sfogliano più di una categoria per cercare un articolo, mostreremo l'articolo in questione in tutte le categorie in cui risulta pertinente.

Quando metti in vendita un articolo e scegli una categoria, ti mostreremo tutte le possibili categorie in cui tale articolo verrà mostrato agli acquirenti.

I risultati di ricerca

Le categorie influenzano principalmente il modo in cui gli utenti restringono le loro ricerche, piuttosto che i risultati stessi della ricerca. 

Tieni presente che la categoria che scegli per il tuo articolo costituisce solo uno degli elementi che determinano la posizione in cui gli acquirenti vedranno il tuo articolo quando esplorano il sito Etsy. Anche il titolo e i tag del tuo articolo hanno una grande importanza.

Hai bisogno di qualche consiglio su come portare i clienti ai tuoi articoli? Maggiori informazioni sulle tue inserzioni e sulla pertinenza.

Come fornire il tuo feedack sulle categorie

Aggiorniamo le categorie ogni tre mesi circa, sulla base dei feedback che riceviamo e delle eventuali necessità che potrebbero venirsi a creare per quel che concerne le categorie. Puoi fornirci il tuo feedback direttamente qui

Questo articolo ti è stato utile?

Hai altre domande?

Contatta l'assistenza