Rimborsi, resi e sostituzioni per i venditori

I venditore Etsy sono tenuti a specificare chiaramente le proprie condizioni riguardanti i resi e i rimborsi nelle condizioni di vendita. Ciò include:

  • se si accetta o meno i resi;
  • Il periodo di tempo nell'arco del quale accetti un reso
  • chi si ritiene responsabile del costo della spedizione del reso.

Se prendi un accordo con l'acquirente dove specifichi la tua disponibilità ad accettare un reso attraverso le Conversazioni o il sistema delle dispute di Etsy, ti verrà richiesto di soddisfare tale accordo. L'accordo potrebbe includere:

  • emettere un rimborso per l'articolo o gli articoli restituiti;
  • fornire alla Etsy la prova della spedizione dell'articolo sostituito;

contattare l'acquirente direttamente attraverso le Convesazioni, se dovesse sorgere un problema con la transazione. Gli acquirenti sono inoltre incoraggiati a contattarti in caso di problemi.

Se l'acquirente finisse per aprire una disputa, questo articolo della Guida spiega ciò che è necessario fare dopo.

Per ulteriori informazioni su rimborsi e resi, dai un'occhiata a questi articoli della Guida:

Annullare una vendita
Emettere un rimborso Etsy Payments
Rimborso di un ordine tramite PayPal
Risoluzione delle dispute su Etsy

Unione europea

Se il tuo acquirente si trova nell'Unione europea sarai soggetto a rispettare le Direttive UE sui diritti del consumatore.

Per un acquirente dell'Unione Europea che desidera risolvere una disputa con un venditore ubicato nell'Unione Europea: crediamo che il nostro sistema delle dispute sia il mezzo più efficace e più veloce di risoluzione delle dispute tra acquirenti e venditori. Tuttavia, se non si desidera utilizzare il nostro Sistema delle dispute, si può scegliere di utilizzare invece la piattaforma online per la Risoluzione delle dispute all'interno dell'UE, che si può trovare qui.

Questo articolo ti è stato utile?

Hai altre domande?

Contatta l'assistenza